Chirurgia robotica

CHIRURGIA ROBOTICA

Chriurgia di protesica con tecnica robotica


La chirurgia robotica ortopedica comprende un sistema robotico che funge da supporto alle scelte e al lavoro del chirurgo in due modi. Per prima cosa, crea un modello elettronico dell’articolazione a tre dimensioni sulla base di una TC preoperatoria; tale modello, insieme alle informazioni trasmesse dai sensori posizionati sull’articolazione durante l’intervento, serve per elaborare le istruzioni chirurgiche corrette utili a posizionare la protesi nella giusta sede e bilanciarla in modo perfetto.
In secondo luogo il braccio robotico consente al chirurgo di eseguire le resezioni ossee e l’asportazione delle parti ossee affette da patologia con massima precisione in modo da posizionare le componenti protesiche in modo ottimale, ovvero ottenere l’accoppiamento protesico “perfetto”.
Di fatto, il braccio robotico, permette di riprodurre sul paziente ciò che il chirurgo ha pianificato con estrema precisione sul software, eliminando l'errore umano.
In pratica, il gesto chirurgico effettuato con il braccio robotico, ha un margine di errore di un millimetro, oltre il quale il sistema si arresta, evitando danni potenziali ad arterie, vene e nervi.

Contattaci
WhatsApp chat